Rinnovamento nello Spirito Santo - Piemonte e Valle d'Aosta

Powered by Flash Gallery

Fraternità Sacerdotale 12-13 Novembre 2005

Caselette
 

Alla fraternità regionale dei coordinatori e dei membri di pastorale hanno partecipato circa 230 fratelli e sorelle della regione. La due giorni si è articolata in veri momenti di fraternità e condivisione che seguivano ad ogni insegnamento, e anche in tempi di preghiera comunitaria!
Il Sabato mattina dopo un momento di preghiera comunitaria carismatica, Alessandro Ricca, membro di comitato regionale ha tenuto la prima catechesi sul tema:"...pastore dove vai?"; è subito seguita la condivisione tra i fratelli e dopo il pranzo. Alle ore 15:00 è iniziata la sessione pomeridiana con l'intervento di Laura Zago, membro di comitato regionale, sul tema:" ...pastore nel gruppo o nel rinnovamento?"; è subito seguita la condivisione tra i fratelli. Tutte le domande, che i fratelli hanno posto ai relatori, hanno trovato risposta e chiarimento sia da parte dei relatori stessi che dal coordinatore regionale Rossano Bisceglie. Alle ore 18 la Santa messa celebrata dal consigliere spirituale regionale P. Domenico Lovera! Dopo la cena, alle ore 21 nella cappella dell'istituto, la preghiera di liberazione interiore davanti al Santissimo con momenti veramente forti dello Spirito! Domenica 13, è ripresa la fraternità alle ore 10 con la preghiera comunitaria carismatica e l'intervento di Carla Osella, membro di comitato regionale, che ha visto un vero e proprio "laboratorio di formazione pastorale", quindi una condivisione a gruppetti. Alle ore 12.45 è finita la sessione mattutina con il pranzo. Nel pomeriggio la catechesi di Filippo Boidi, membro di comitato regionale, sul tema: "Pastorale al servizio e guida del gruppo" (Ez 34)..tAl termine della sessione pomeridiana il nostro coordinatore regionaleRossano Bisceglie ha ripercorso i momenti principali delle due giornate.
Rossano ha dato indicazioni precise per la regione parlando della "pastoralità", parlando dei gruppi, delle comunità e del cammino di questo triennio! Imitare il cuore di Gesù, percorrere la strada della carità non della falsa carità; se non riesci fai un passo indietro, ma se vuoi cambiare rimani e piega le ginocchia!!! Non in privato, ma davanti a tutti! Lo Spirito chiama na vivere la comunione nei ministeri regionali, tra i gruppi, tra i pastorali; se la comunione non la vivi nel gruppo come farai a viverla fuori nella società...e anche se uscirai fuori a evangelizzare, non riuscirai perchè ti conosceranno e capiranno presto che non sei un uomo di comunione! Concludendo, Rossano, ha detto cosa si propone il rinnovamento piemonese e valdostano, cioè il rilancio della preghiera comunitaria carismatica e dei seminari di vita nuova!
La giornata è finita con la grande celebrazione Eucaristica presieduta dal consigliere spirituale regionale P. Domenico Lovera che con grande entusiasmo nell'omelia ci ha invitato a vivere con gioia il cammino nel rinnovamento, frase conclusiva dell'omelia: "voglia il Signore trovare cuori fertili..Amen!".